Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 11°15° 
Domani 12°15° 
Un anno fa? Clicca qui
domenica 15 dicembre 2019

Cronaca martedì 12 novembre 2019 ore 16:58

Mamma e tre bimbi intossicati dalla stufa

Una famiglia è finita in ospedale a causa delle esalazioni sprigionate da una stufa a legna. L'allarme scattato dopo gli squilli a vuoto del telefono



CAPANNORI — Una mamma di 29 anni e tre bambini di 8, 4 e 2 anni sono stati intossicati dal monossido di carbonio che, quasi certamente, si è sprigionato da una stufa a legna nella loro abitazione. E' successo a Lappato di Capannori, in un'abitazione di via Pesciatina. 

Stamattina un parente ha telefonato più volte alla donna senza mai ricevere risposta. Lo stesso parente ha poi chiesto a una conoscente di andare a verificare di persona cosa fosse successo: la ventinovenne e la figlia più grande accusavano un forte mal di testa e a quel punto è scattata la richiesta di aiuto al 118. Sul posto sono arrivati anche i vigili del fuoco.

La famiglia, di origine nordafricana, è stata quindi accompagnata in ospedale a Lucca e trattenuta in osservazione. 



Tag

Dai Girotondi alle Sardine:l'abbraccio tra le generazioni della sinistra

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca