Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi -2°5° 
Domani -5°8° 
Un anno fa? Clicca qui
lunedì 17 dicembre 2018

Cronaca lunedì 17 settembre 2018 ore 18:50

Con il cane lungo i binari poi la morte

E' originaria dell'Umbria e residente a Rosignano Marittimo la donna di 33 anni morta dopo essere stata travolta da un treno sulla Pisa-Firenze



CASCINA — Gli inquirenti escludono la pista del suicidio per la morte della donna di 33 anni che la notte scorsa è stata travolta da un treno regionale a San Frediano nel territorio di Cascina (vedi articoli correlati). Si sarebbe piuttosto trattato di un incidente. La vittima, secondo la polizia ferroviaria stava camminando insieme al suo cane lungo la ferrovia quando è stata investita dal treno regionale a San Frediano lungo la linea Pisa-Firenze. 

Nell'immediato è stata portata al pronto soccorso dell'ospedale di Pisa dove dopo alcune ore è morta. 

Con sé non aveva documenti ma, secondo quanto appreso, sarebbe originaria dell'Umbria e residente a Rosignano Marittimo. Da tempo, inoltre, frequentava il ''Villaggio degli elfi'' nei boschi del Pistoiese. 



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cronaca