Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 12° 
Domani 12° 
Un anno fa? Clicca qui
martedì 19 novembre 2019

Attualità venerdì 16 agosto 2019 ore 17:55

Onde gravitazionali, rilevato cataclisma cosmico

L'onda gravitazionale è stata catturata da Ligo e Virgo il 14 agosto. Si tratterebbe di una stella di neutroni divorata da un buco nero



CASCINA — Potrebbe essere la catastrofe cosmica mai vista prima d'ora ad avere generato l'onda gravitazionale catturata da Ligo e Virgo il 14 agosto: una stella di neutroni divorata da un buco nero. Ma serviranno molti mesi di analisi per confermarlo. Il segnale è stato rilevato dall'interferometro Virgo, a Cascina dell'Osservatorio Gravitazionale Europeo Ego e dalle due macchine del rivelatore statunitense Ligo della National Science Foundation, una nello Stato di Washington e l'altra in Louisiana. Il segnalo, localizzato a 900 anni luce dalla Terra.

Come spiega Giovanni Prodi dell'Istituto nazionale di fisica nucleare "le analisi condotte nelle prime 12 ore fanno intendere che ci troviamo davanti a una stella di neutroni ingoiata da un buco nero: se confermato, questo sarebbe il segnale che inseguiamo da tempo come il ricercato numero uno della nuova astronomia multimessaggera, perché finora avevamo registrato solo segnali della fusione di due buchi neri o di due stelle di neutroni".



Tag

Caso Cucchi, Gabrielli: «Chi ha offeso dovrebbe chiedere scusa»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità