Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 19°32° 
Domani 17°26° 
Un anno fa? Clicca qui
giovedì 22 agosto 2019

Cronaca sabato 22 ottobre 2016 ore 09:46

Delitto di Lonnano, Marzenta resta in silenzio

Potrebbe essere disposta la perizia psichiatrica su Paola Marzenta, accusata di aver ucciso il marito con un colpo di fucile. Ora è a Sollicciano



PRATOVECCHIO - STIA — La decisione sulla convalida dell'arresto per Paola Marzenta, la donna che lo scorso martedì ha ucciso il marito, Dino Gori con un colpo di fucile è attesa per oggi. Intanto, davanti al gip che l'ha interrogata ieri la donna è rimasta in rigoroso silenzio

La donna si trova ora detenuta nel carcere fiorentino di Sollicciano in uno stato di forte choc. Per questo potrebbe essere effettuata una perizia che aiuti gli inquirenti a capire quanto possano essere attendibili le sue ricostruzioni. 

Intanto l'avvocato della donna ha chiesto una misura cautelare che sia meno oppressiva del carcere, proprio per cercare di riportare un minimo di serenità nell'animo della donna. 

Su tutto continua ad aleggiare l'ombra della violenza sulla donna che avrebbe avuto segni di percosse sul volto. Secondo questa teoria, tutta da confermare, la donna avrebbe reagito a delle violenze fisiche imbracciando il fucile del figlio e facendo fuoco sul marito. 



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Cronaca