Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 13° 
Domani 15° 
Un anno fa? Clicca qui
giovedì 27 febbraio 2020

Cronaca domenica 28 luglio 2019 ore 15:51

Nubifragi, crollo nel muro di cinta dello stadio

foto Marco Rosini da Facebook

Il maltempo ha fatto crollare settanta metri del muro di cinta dell'impianto comunale di Rassina. Il sindaco Ricci: "Danni molto ingenti"



CASTEL FOCOGNANO — I violenti temporali che ieri hanno investito l'aretino hanno fatto crollare un tratto lungo settanta metri del muro di cinta dello stadio comunale di Rassina. Si tratta di un'area situata sul versante dell'impianto sportivo che guarda verso l'Arno, non accessibile direttamente al pubblico.

Fin dalle prime ore del mattino sono intervenuti sul posto il sindaco Lorenzo Remo Ricci con gli assessori ai lavori pubblici e alla manutenzione, accompagnati dai tecnici e dagli operai del Comune che si sono subito messi all'opera per mettere in sicurezza l'area.

"I danni sono ingenti - ha spiegato il sindaco Ricci - Nei prossimi giorni faremo una valutazione più precisa e troveremo una soluzione il più tempestiva possibile. Grazie a tutti gli operai e ai tecnici che si sono resi disponibili per garantire la sicurezza dei cittadini transennando la zona interessata dal crollo".



Tag

Coronavirus, Conte: «L'Italia è un paese sicuro, più di altri. Si può viaggiare e fare turismo»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità