Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 24°35° 
Domani 23°34° 
Un anno fa? Clicca qui
mercoledì 24 luglio 2019

Cronaca martedì 13 settembre 2016 ore 17:45

Cinque anni di daspo al tifoso violento

Identificato grazie alle immagini e punito il giovane Ultras del Cecina di 26 anni che ha aggredito un calciatore del Cenaia



CECINA — Daspo di cinque anni. Questa la pena inflitta al tifoso del Cecina che ha aggredito un calciatore del Cenaia durante la partita di calcio del campionato d'Eccellenza.

Il giovane ultras, tale M.F. di anni 26, è stato identificato grazie alle immagini di videosorveglianza, segnalato all'Autorità Giudiziaria e colpito da provvedimento amministrativo di divieto di accesso ai luoghi ove si svolgono manifestazioni sportive per cinque anni, già dalla partita di mercoledì 14 settembre al campo sportivo Rossetti di Cecina per il ritorno di Coppa Italia.

Il tifoso non potrà accedere ai luoghi interessati alla sosta, al transito o al trasporto di coloro che partecipano o assistono alle competizioni sportive. Né accedere, in occasione degli incontri disputati dalla squadra Cecina Calcio, nel perimetro esterno e nelle vie adiacenti allo stadio e, durante tutti gli incontri della squadra Cecina Calcio (in casa, fuori casa, in amichevole), dovrà comparire personalmente per ben due volte in commissariato a Cecina.

Sono in corso ulteriori accertamenti e non si escludono altri provvedimenti amministrativi di analoga natura nei confronti di ultras cecinesi coinvolti nella medesima vicenda.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca