Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 22°32° 
Domani 22°33° 
Un anno fa? Clicca qui
lunedì 22 luglio 2019

Cronaca martedì 07 maggio 2019 ore 09:07

Dentista evasore, dichiarava la metà dei redditi

La documentazione extracontabile ha permesso alla guardia di finanza di smascherare l'evasione fiscale in uno studio odontoiatrico



CECINA — Aveva dichiarato un reddito medio Irpef pari a 33 mila euro ma i numeri descrivevano una realtà non molto chiara. Le Fiamme Gialle così hanno ricostruito i reali guadagni, riscontrando un’evasione di 40 mila euro nel triennio 2016-2018, con il raddoppio degli introiti su cui pagare le imposte.

È l’esito di una verifica a uno studio odontoiatrico condotta dalla Tenenza della Guardia di Finanza di Cecina.

"La Finanza - hanno spiegato le Fiamme Gialle - si è concentrata sulle “tracce” dell’attività svolta, acquisendole il giorno di primo intervento, quando, a sorpresa, i militari hanno fatto accesso nei locali in cui si praticavano otturazioni e servizi legati alla salute dei denti, recuperando documentazione extracontabile che ha consentito la misurazione dei veri compensi corrisposti dai clienti dello studio, più alti rispetto a quelli ufficialmente certificati nel modello unico."

"100 mila euro i redditi complessivamente “occultati”, per un’Irpef e un’Irap evase per più di 40 mila euro", il dato fornito dalla Gdf.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Lavoro

Attualità

Cronaca