comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:15 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 02 dicembre 2020
corriere tv
Cacciari scherza su cosa farà a Natale ed esagera un po'

Lavoro martedì 03 giugno 2014 ore 14:30

Cig in deroga: via ai pagamenti del 2013

Il Ministero ha autorizzato il pagamento di tutti gli ammortizzatori sociali relativi all'anno scorso: in Toscana sono 15mila i lavoratori interessati



FIRENZE — Grazie ai 400 milioni di euro messi a disposizione dal Governo, insieme a quanto ha in cassa l'istituto nazionale di previdenza sociale, le Regioni potranno cominciare a inviare le richieste di pagamento delle ore di cassa integrazione in deroga e mobilità relative a fine 2013.

In Toscana si tratta di 3.853 richieste di ammortizzatori sociali (3789 domande di cassa integrazione e 64 di mobilità) che interessano circa 15 mila lavoratori.
Soddisfatto l'assessore regionale alle attività produttive, Gianfranco Simoncini, che ha però anche chiesto al Governo di iniziare a occuparsi del 2014. 

Una situazione come quella dell'anno passato, ha detto Simoncini "non dovrà riproporsi per il futuro e per questo le Regioni, unitariamente, chiedono un intervento immediato anche per iniziare i pagamenti per il 2014".
Non solo. L'assessore Simoncini, in partenza per Roma per partecipare a un'audizione a palazzo madama in Commissione lavoro sul ddl delega, ha assicurato che riproporrà il tema del superamento della cassa integrazione in deroga per il futuro. "Anche in questa occasione - ha detto Simoncini - ribadirò la necessita di superare lo strumento degli ammortizzatori in deroga per una una copertura universalistica per tutti i lavoratori, indipendentemente del numero di addetti dell'azienda".



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Imprese & Professioni

Imprese & Professioni