Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 12°14° 
Domani 13°17° 
Un anno fa? Clicca qui
domenica 20 ottobre 2019

Attualità martedì 08 aprile 2014 ore 12:00

Collisione in mare, affonda peschereccio

Soccorso dalla Guardia costiera l'equipaggio. L'imbarcazione ha avuto una collisione con un mercantile turco a 3 miglia da Pomonte, sull'isola d'Elba



LIVORNO — A dare l'allarme è stato il comandante del peschereccio dall'atollo di salvataggio. Quando la Guardia costiera è arrivata, sempre il comandante ha raccontato che, intorno alle 5.30, il peschereccio ha avuto una collissione con un mercantile che nè lui nè gli altri due membri dell'equipaggio sono riusciti a identificare. Poco dopo, l'affondamento.
La Capitaneria di Porto ha immediatamente iniziato le ricerche del mercantile e intorno alle 11.30 ha fermato una portacontenitori turca che, poco prima dell'alba, transitava nella zona dell'incidente e che, sulla fiancata sinistra, ha i segni di un impatto. Il mecantile è stato dirottato verso Porto Santo Stefano dove gli ispettori della sicurezza della navigazione stanno controllando i segni sulla fiancata e quanto riportato nella scatola nera.
Il nome del peschereccio affondato è ''Castiglion della Pescaia'' e appartiene all'omonima marineria grossetana. La Capitaneria ha raccolto diversi pezzi di legname proveniente dall'imbarcazione che galleggiavano sul mare. Già iniziato anche il monitoraggio ambientale:  il relitto è adagiato sul fondo a una profondità di 80 metri, con i serbatoi pieni di gasolio.



Tag

Meloni a Roma: «Cinquestelle stretti in auto blu come sardine in salamoia»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cronaca