Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 9° 
Domani 10° 
Un anno fa? Clicca qui
sabato 14 dicembre 2019

Cronaca martedì 04 giugno 2019 ore 08:24

Rave party fra ruderi e campi incolti

Almeno trecento i giovani che, fra sabato e domenica, avrebbero partecipato a una festa non autorizzata al confine con il comune di Palaia



SAN MINIATO — I carabinieri sono arrivati sul posto domenica mattina, appena ricevute alcune segnalazioni ma a festa ormai finita, identificando numerosi giovani arrivati un po' da tutta Italia. 

Circa trecento, secondo le stime, i partecipanti al rave party non autorizzato, andato avanti tutta la notte fra sabato e domenica in una zona isolata a sud di Ponte a Egola, nei pressi del confine comunale con Palaia, su un terreno privato e incolto e con alcuni ruderi nelle vicinanze.

Per gli identificati potrebbe scattare una denuncia per occupazione di proprietà privata. I carabinieri stanno anche indagando per capire se dietro l'organizzazione del rave ci sia qualcuno del luogo.



Tag

Piazza Fontana, il giornalista del Corriere che era nella banca: «Mi salvò un caffè»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Cronaca