Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 17°29° 
Domani 19°29° 
Un anno fa? Clicca qui
domenica 18 agosto 2019

Attualità martedì 25 agosto 2015 ore 17:16

Disagi sui treni, bonus speciale per i pendolari

Un bonus straordinario pari al 30% dell'abbonamento mensile è stato riconosciuto ai pendolari toscani per i disservizi registrati nel mese di luglio



FIRENZE — Il provvedimento è stato deciso dalla Regione in accordo con Trenitalia.

In particolare, il bonus è motivato dal cattivo funzionamento dell'aria condizionata a bordo dei treni durante l'eccezionale ondata di caldo di luglio ed è valido indistintamente su tutte le linee del territorio regionale.

"Come conseguenza dei disservizi - ha spiegato l'assessore regionale ai trasporti Vincenzo Ceccarelli - la Regione, oltre ad applicare al gestore le penali previste dal contratto di servizio, ha chiesto a Trenitalia di compartecipare ai costi per il bonus straordinario, aumentato del 30% rispetto al 20% ordinario ed ampliato agli abbonati di tutte le linee".

A partire dal prossimo 26 agosto, gli aventi diritto potranno beneficiare dello sconto sugli abbonamenti dei mesi di settembre o ottobre, con lo stesso meccanismo utilizzato ogni mese per il pagamento del bonus ordinario. 

Questo lo schema tariffario:

Abbonamento mensile Luglio Trenitalia: bonus pari al 30% del valore del titolo (bonus ordinario 20%)

Abbonamento Annuale Trenitalia comprensivo di Luglio 2015: bonus pari al 30% di 1/12 del valore (bonus ordinario 10%)

Abbonamento Mensile Pegaso: bonus pari al 20% del valore della sola tariffa extraurbana (bonus ordinario 15%)

Abbonamento Annuale Pegaso: bonus pari al 10% del valore di 1/12 della sola tariffa extraurbana. (bonus ordinario 7,5%).

Per i bonus mensili Trenitalia emessi on line, gli abbonamenti annuali Trenitalia e tutte le tipologie di abbonamento integrato Pegaso la richiesta deve essere inviata per posta alla DR Toscana oppure presentandola ad una Biglietteria Trenitalia della Toscana (che la trasmette con il primo invio di corrispondenza alla DR Toscana): alla richiesta deve essere allegato l'originale dell'abbonamento.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Sport