Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 10°21° 
Domani 10°22° 
Un anno fa? Clicca qui
venerdì 20 settembre 2019

Politica giovedì 26 febbraio 2015 ore 14:22

Arriva Salvini, cena alla casa del popolo?

Il leader della Lega in Mugello e stasera a Bagno a Ripoli dove due locali gli hanno detto di no. E lui potrebbe scegliere la location a sorpresa



FIRENZE — Prima il "22 Noir", poi il "Km 25". Matteo Salvini e la Lega Nord hanno incassato un doppio no da due ristoranti di Bagno a Ripoli dove il partito del Carroccio ha provato ad organizzare l'apericena con il suo leader nazionale. Troppo alti i timori sul fronte dell'ordine pubblico ma non abbastanza da far desistere i leghisti che, anzi, avrebbero deciso di rilanciare assicurando che "Salvini si presenterà stasera per mangiare a una Casa del popolo".

Verità o provocazione? Quel che è certo, a ora, è che stasera, in concomitanza col suo arrivo a Bagno a Ripoli, è previsto un presidio antifascista davanti alla sede Arci di Ponte a Niccheri, poco lontano dalla biblioteca comunale dove alle 21 è in programma l'iniziativa dello stesso Salvini.

Il quale, intanto, è sbarcato in Mugello per le due iniziative che lo vedono protagonista a Barberino di Mugello (dalle 14.30 nell'omonimo hotel all'uscita della A1) e a Borgo San Lorenzo (dalle 15.30 in piazza Martin Luther King). Ad accoglierlo, in questo caso, alcuni striscioni che recitavano "l'unico verde che ci piace è quello delle colline".

Dal canto suo Claudio Borghi, candidato governatore del Carroccio, ha postato una foto della sala piena all'interno dell'Hotel Barberino con la scritta: "Iniziamo! Alla faccia degli squadristi. Tanta gente che non ce la fa più e vuole avere una speranza".



Tag

Berlusconi: «Nostra senatrice con Renzi? Mai stata di Forza Italia»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità