Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 12°15° 
Domani 12°17° 
Un anno fa? Clicca qui
venerdì 18 ottobre 2019

Attualità lunedì 23 dicembre 2013 ore 17:12

Pulizia nelle scuole a rischio dopo la Befana

La nuova azienda appaltatrice, Dussmann, minaccia un taglio dell'80% delle ore di lavoro nel 2014, ma i dipendenti toscani sono pronti a scioperare



FIRENZE — Un centinaio di persone circa si è dato appuntamento a Firenze sotto la sede regionale del Ministero del Lavoro per protestare contro la scelta della Dussman, l'azienda che si è aggiudicata l'appalto del servizio di pulizia e sicurezza nelle scuole pubbliche dal 2014 in poi, di tagliare anche dell'80% le ore di lavoro per ogni dipendente. Scelta che il Governo ha deciso di prorogare fino a febbraio, stanziando i fondi necessari al mantenimento dei livelli occupazionali attuali.

Ma la Dussmann in Toscana ha accellerato le procedure per il cambio appalto, scatenando le ire dei sindacati. "Siamo pronti a tutto - ha detto Cinzia Bernardini, Segretario Generale Filcams Cgil Toscana - compreso lo sciopero il 7 gennaio".

Servizio Video


Tag

Assenteisti a Catania: il badge timbrato da ragazzini ripresi in video, 48 indagati

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca