Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi -2°5° 
Domani -1°3° 
Un anno fa? Clicca qui
giovedì 12 dicembre 2019

Cronaca domenica 28 febbraio 2016 ore 14:11

In fuga dopo l'incidente mortale

Era alla guida dell'auto su cui viaggiava una donna che ha perso la vita. Un'altra è gravissima. Rintracciato al pronto soccorso di un ospedale



FUCECCHIO — E' finita con una denuncia per omissione di soccorso e omicidio colposo la vicenda dell'albanese di 30 anni, residente ad Altopascio, che era alla guida dell'auto rimasta coinvolta in un tragico incidente mortale la notte scorsa, in località Galleno (vedi articoli collegati).

Secondo una prima ricostruzione, l'albanese avrebbe perso il controllo dell'auto che ha sbandato ed è finita contro un albero ribaltandosi. Una delle donne romene che viaggiavano con lui è stata sbalzata fuori dall'abitacolo ed investita da un'altra auto. Un impatto che le è stato fatale. Anche l'altra giovane è rimasta gravemente ferita ed ora è ricoverata in prognosi riservata.

Il conducente della seconda vettura, un italiano residente a San Miniato, dopo l'incidente si è fermato e ha chiamato i soccorsi.

L'albanese invece è fuggito ma poche ore dopo i carabinieri lo hanno rintracciato al pronto soccorso dell'ospedale di Pescia dove si era recato per farsi medicare una ferita alla testa. 

La donna che è rimasta uccisa nell'incidente si chiamava Florentina Marcela Sandu e aveva 31 anni.



Tag

Mes, Lucidi annuncia voto in dissenso, contestato dalla ex-M5s Nugnes e dai compagni di gruppo

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca