Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi -7°8° 
Domani -6°3° 
Un anno fa? Clicca qui
sabato 15 dicembre 2018

Cronaca domenica 10 luglio 2016 ore 18:03

Arrestato l'aggressore col machete

E' accusato di tentato omicidio l'uomo che è fuggito dopo aver colpito la ex fidanzata nella sua abitazione nella frazione di Fornacette



MONTESPERTOLI — E' stato individuato e arrestato dai carabinieri M.C. di 44 anni, adesso è accusato di tentato omicidio. L'uomo è entrato questa mattina nella casa dell'ex fidanzata aggredendola con un machete e provocandogli ferite guaribili in trenta giorni.

I carabinieri lo hanno trovato nel centro storico di Montespertoli. A formulare l'accusa di tentato omicidio è stato il pm Ester Nocera della procura di Firenze.

Il 44enne si trova adesso nel carcere di Sollicciano. Secondo una prima ricostruzione dei fatti l'ex fidanzato si sarebbe recato a casa della donna e l'avrebbe colpita col machete. E' probabile che nella casa ci fosse anche il nuovo compagno della donna. La ferita si trova adesso all'ospedale di Empoli, non è in pericolo di vita.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca