Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 19°33° 
Domani 21°35° 
Un anno fa? Clicca qui
giovedì 27 giugno 2019

Attualità martedì 03 febbraio 2015 ore 12:59

"Vapori di Birra" a energia rinnovabile

Lo stabilimento di Sasso Pisano ha messo in produzione la nuova birra prodotta con un processo di fermentazione alimentato dal calore geotermico



CASTELNUOVO VAL DI CECINA — A dare la notizia è Enel Green Power:  il birrificio fondato da Edo Volpi fa parte della Comunità del Cibo a Energie Rinnovabili del Consorzio per lo sviluppo delle aree geotermiche che parteciperà a Expo 2015 come una delle dieci buone pratiche della Toscana.

"Dopo il basilico, il formaggio e i salumi prodotti con utilizzo di calore geotermico - si legge nel comunicato di Enel Green Power - la tavola geotermica si completa con la birra,  prodotta con un processo totalmente rinnovabile grazie al vapore geotermico”.

“Vapori di Birra” è nata da un'intuizione del fondatore Edo Volpi. la sede è a Sasso Pisano in una struttura adiacente alla Chiesetta del Michelucci, da dove parte il sentiero Geotermia & Vapore che conduce al Parco delle Biancane di Monterotondo Marittimo.

Tre i tipi di birra prodotti:  Magma, una rossa ambrata doppio malto; Geyser, una pale ale con 100 per centro malto d’orzo;  Sulfurea, una weiss di frumento con schiuma bianca e compatta. Sull’etichetta, accanto alla scritta che compare sulle nuove bottiglie, vi sono i loghi di Enel Green Power e della Comunità del Cibo a Energie Rinnovabili.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità