Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 18° 
Domani 17° 
Un anno fa? Clicca qui
mercoledì 16 ottobre 2019

Attualità martedì 02 settembre 2014 ore 19:26

Eterologa, pioggia di prenotazioni a Careggi

Sono già 184 le coppie prenotate fino a febbraio per il primo incontro di consulenza. La direzione aziendale pensa di raddoppiare i giorni disponibili



FIRENZE — ''La nostra idea iniziale era quella di incontrare otto coppie a settimana, tutti i giovedì - ha spiegato Elisabetta Coccia del dipartimento di ostetricia e ginecologia del policlinico fiorentino di Careggi - Ma non ci aspettavamo un'affluenza così elevata e quindi adesso stiamo valutando se potenziare il servizio riservando agli appuntamenti due giorni alla settimana''.

Il 75% delle coppie che si sono prenotate per iniziare a Careggi il percorso della fecondazione assistita eterologa (ovvero con uno dei due gameti proveniente da un donatore esterno alla coppia) proviene da regioni diverse dalla Toscana, per lo piu' Lazio e Campania. Ma sono arrivate richieste anche da Sicilia, Veneto e Molise.

Dopo il primo colloquio e una serie di accertamenti clinici che possono richiedere circa un mese di tempo, le coppie giudicate idonee vengono inserite in una lista di attesa. Entro una ventina di giorni inizia la terapia vera e propria che precede la fecondazione.

L'assessore regionale alla salute ha annunciato che la questione del ticket da pagare sulla prestazione sarà regolamentata entro una decina di giorni. ''Il costo sarà di poco piu' alto di quello della fecondazione omologa - ha spiegato l'assessore - e dovrebbe aggirarsi intorno ai 500-600 euro per i residenti in Toscana''.

''Cinque regioni (Emilia, Liguria, Piemonte, Umbria e Veneto) seguono l'esempio della Toscana sulla fecondazione eterologa - ha scritto sul suo profilo Facebook il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi - Da Luglio sono arrivate centinaia di richieste e a Careggi ci sono piu' di 180 appuntamenti fissati. Da noi il diritto di provare ad avere un figlio è una realtà''.



Siria, Trump: "Tradimento? I Curdi non ci aiutarono durante la Seconda Guerra Mondiale"

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Cronaca