Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 11°24° 
Domani 10°22° 
Un anno fa? Clicca qui
venerdì 20 settembre 2019

Attualità mercoledì 21 gennaio 2015 ore 15:23

Fiamme sul treno regionale, bruciato un sedile

L'ennesimo atto vandalico su un Vivalto in viaggio tra Lucca e Firenze. Danni per 3mila euro, due corse cancellate e meno posti per i pendolari



FIRENZE — L'episodio, per il quale non è stato possibile individuare i responsabili, si è verificato nella serata di martedì 20 gennaio, sul regionale 3085 partito da Lucca alle 19.39.

Dopo che l'allarme antincendio della carrozza è scattato le fiamme sono state spente dal personale di bordo e il convoglio ha comunque raggiunto la stazione di Firenze dove il treno è stato subito portato in officina per la sostituzione del sedile ed il ripristino dell’estinguente della carrozza. 

In virtù di questo le due corse successive che avrebbero dovuto essere operate dallo stesso treno (Firenze - Prato e Prato - Firenze) sono state cancellate mentre questa mattina, a causa della necessaria sostituzione del Vivalto con un altro convoglio, il numero di posti a sedere per tre corse sulla linea Aretina è stato inferiore a quello previsto.

Nel dare notizia dell'accaduto, Trenitalia ha qundi ricordato che durante il 2014 i danni causati da atti vandalici ai treni regionali toscani di Trenitalia sono ammontati a 750mila euro.



Tag

«Rilanciamo il turismo con le donne in vetrina», la proposta del consigliere regionale leghista toscano che indigna

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca