Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 20°30° 
Domani 21°31° 
Un anno fa? Clicca qui
lunedì 24 giugno 2019

Attualità venerdì 17 giugno 2016 ore 17:30

Tutti pazzi per le pecore

Crescono le attività di allevamento in tutta la Toscana e l'esportazione del pecorino vola al +17 per cento. I dati di Coldiretti



FIRENZE — E' boom in Toscana per l'allevamento degli ovini. Secondo Coldiretti, molti più giovani scelgono questa attività.

Sarebbero circa 480mila infatti le pecore allevate nelle province di Grosseto, Siena, Pisa, Arezzo e Firenze e l'export del pecorino ha toccato fa +17 per cento.

"Le pecore stanno vivendo un momento di riscossa con uno storico aumento delle greggi e l'arrivo di giovani pastori - sottolinea Tulio Marcelli presidente di Coldiretti Toscana - anche perché si è scelta una strada completamente diversa con l''innovazione nel rispetto della tradizione".

A sostenere la rinascita è stato il boom della domanda all'estero di formaggi, basta guardare i numeri del Pecorino Toscano Dop recentemente presentati dal Consorzio. Il fatturato complessivo registrato nel 2015 è stato pari a 23 milioni e 758 mila euro. Le esportazioni sono cresciute lo scorso anno del 17 per cento, per un valore economico pari a oltre 10 milioni di euro al consumo. Sempre maggiore la domanda dall''estero e, in particolare, dagli Usa e dall''Europa.



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca