Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 15°16° 
Domani 13°22° 
Un anno fa? Clicca qui
sabato 21 settembre 2019

Attualità lunedì 14 luglio 2014 ore 17:09

Firenze, architetti contro il piano urbanistico

Secondo gli ordini professionali provinciali il regolamento urbanistico fiorentino voluto da Renzi ha "il freno a mano tirato" e non pensa al domani



FIRENZE — A poco più di sei mesi dall'approvazione da parte della Giunta comunale ancora targata Matteo Renzi del nuovo regolamento urbanistico della città di Firenze, gli architetti presentano le loro osservazioni e manifestano la loro delusione. 

Un regolamento urbanistico che i membri della Consulta professionale provinciale hanno definito "timido" nel ripensare il futuro del tessuto urbano esistente e poco coraggioso nell'immaginare la città contemporanea di domani.

Il piano secondo gli architetti, pur basandosi su una visione di città che farà del recupero e del riuso il suo tratto distintivo, di fatto limita le possibilità di intervento.

Questa limitazione, secondo la Consulta, rende di fatto impossibile la riqualificazione e l'ottimizzazione architettonica, energetica e sismica degli edifici in gran parte della città. 

Da riconsiderare l'introduzione del taglio minimo degli alloggi in caso di frazionamento delle unità immobiliari esistenti su tutto il territorio comunale fissato a 40 mq netti. Una misura che appare “anacronistica di fronte a un mercato oggi rivolto prevalentemente a soddisfare le esigenze di nuclei familiari monocomponente”.

Per quanto riguarda infine il territorio rurale, secondo i professionisti, nel momento in cui l'amministrazione comunale stabilisce la destinazione agricola di un terreno, “il Ruc dovrebbe garantire la dotazione di annessi agricoli, indispensabili per consentire all'agricoltura di essere praticata”.

 



Tag

«Rilanciamo il turismo con le donne in vetrina», la proposta del consigliere regionale leghista toscano che indigna

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità