Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 18° 
Domani 17° 
Un anno fa? Clicca qui
mercoledì 16 ottobre 2019

Attualità sabato 21 settembre 2019 ore 11:43

Bimbi soli in auto, una app per salvarli

Attivato in Toscana il sistema di comunicazione delle assenze ai nidi per prevenire tragedie come quella del piccolo di due anni morto a Catania



FIRENZE — Dopo la tragedia (l'ennesima) del bimbo che a Catania ha perso la vita dopo essere rimasto solo per cinque ore in auto, la Toscana rilancia le proprie iniziative per prevenire nuovi episodi del genere. Lo fa per voce dell'assessore regionale all'istruzione Cristina Grieco: "Mossi dal ripetersi di tragedie come questa, la nostra Regione ha introdotto dallo scorso mese di gennaio l'obbligo per tutti gli asili nido di dotarsi di un sistema per comunicare ai genitori le assenze non giustificate". 

Da agosto, poi è in distribuzione gratuita in tutti i nidi pubblici e privati della Toscana una app gratuita "al fine proprio di gestire queste comunicazioni. E il Consiglio regionale ha finanziato l'acquisto di tablet, in distribuzione presso i nidi, su cui installare questa applicazione". Si chiama "Nido Sicuro" e deve essere scaricata dall'asilo e dai genitori che, ogni giorno, devono segnalare l'assenza o l'avvenuto accompagnamento al nido. Se l'informazione non viene inserita, entro cinque minuti dall'orario consueto di entrata all'asilo del bambino, scatta un allarme. 



Tag

Renzi e Salvini d'accordo su Raggi: «Vada a casa»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Spettacoli

Cronaca