Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 16°29° 
Domani 17°27° 
Un anno fa? Clicca qui
sabato 17 agosto 2019

Attualità domenica 30 dicembre 2018 ore 15:55

Case popolari agli italiani, scoppia la polemica

La Lega Toscana ha fatto inserzioni su alcuni quotidiani. Dura replica di Marras, Pd: "Messaggio xenofobo finanziato con risorse pubbliche"



FIRENZE — E' polemica in Toscana per l'ultima uscita della Lega che su alcuni quotidiani ha pubblicato un'inserzione in cui si sottolinea la necessità di dare le case popolari prima agli italiani, rimarcando le politiche messe in atto a Cascina e Arezzo. 

L'inserzione a pagamento è firmata dai consiglieri regionali della Lega in Toscana: Elisa Montemagni, Jacopo Alberti, Luciana Bartolini, Roberto Biasci, Marco Casucci e Roberto Salvini.

Dura la replica di Leonardo Marras, capogruppo del Pd in consiglio regionale. Il consigliere maremmano ha parlato di "messaggio gravissimo, fortemente xenofobo, intriso non solo di pregiudizi e disprezzo dell'altro, ma anche di falsità, per di più finanziato con risorse pubbliche". 

Marras ha aggiunto che chi "incita all'odio con la menzogna non merita di rappresentare nessuno". Il consigliere ha aggiunto che verranno presi provvedimenti: "Segnaleremo alla Corte dei conti come spendono i soldi dei cittadini toscani i consiglieri del gruppo Lega Nord. E con questo vogliamo dire un grande basta alla politica che solletica gli istinti più bassi, incita alla violenza, crea sbagliate e controproducenti gerarchie tra cittadini".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca