Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 12° 
Domani 10° 
Un anno fa? Clicca qui
giovedì 14 novembre 2019

Attualità martedì 23 gennaio 2018 ore 12:30

Corruzione all'Anas, indagini concluse

La procura ha inviato l'avviso di chiusura dell'inchiesta ai 19 indagati. Fra le ipotesidi reato corruzione, estorsione, associazione a delinquere



FIRENZE — Sono arrivate a conclusione le indagini della procura su un sistema di tangenti creato all'interno della sede fiorentina dell'Anas per assegnare commesse a ditte compiacenti in cambio di denaro, prestazioni professionali e altre utilità pari al tre per cento dell'importo dei lavori.

Gli indagati a vario titolo sono 19, accusati a vario titolo di ssociazione a delinquere, corruzione, estorsione, ricettazione e falso.

Fra gli indagati c'è il capo del compartimento Anas Toscana Antonio Mazzeo, il responsabile del servizio amministrativo Roberto Troccoli, il direttore operativo Nicola Cenci, alcuni imprenditori e responsabili di aziende specializzate in lavori edili e stradali.

Secondo la ricostruzione degli inquirenti, il sistema avrebbe operato fino al 2015.



Tag

Venezia sott'acqua, la peggiore marea degli ultimi 50 anni: le immagini dall'elicottero

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Cronaca