comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:45 METEO:FIRENZE10°16°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 28 ottobre 2020
corriere tv
Coronavirus, l'allarme di Walter Ricciardi: «Il nuovo Dpcm non è sufficiente, servono lockdown locali»

Attualità giovedì 16 luglio 2020 ore 21:15

Covid, Il contagio riprende in 6 province toscane

Come anticipato da Toscanamedia sono 12 i nuovi casi registrati in Toscana nelle ultime 24 ore e salgono a 10 quelli collegati ad arrivi dall'estero



FIRENZE — Nelle ultime 24 ore sono stati individuati in Toscana dodici nuovi casi di Covid-19 e, di questi dieci, sono riconducibili a persone rientrate dal Bangladesh e dall'Albania, due in più rispetto al dato diffuso questa mattina dall'assessore regionale alla salute Stefania Saccardi.

Sul pesante bilancio di oggi pesano i 6 nuovi casi registrati nel pisano, 4 dei quali collegati al focolaio scoppiato in una famiglia di origine albanese e reso noto ieri, in cui già si contavano 5 persone contagiate che oggi salgono a 9 (vedi articoli collegati). Un altro dei nuovi casi di contagio è invece una donna di 54 anni resicdente a Cortona e asintomatica. Proprio a Cortona nelle scorse settimane sono stati individuate due persone infettate rientrate pochi giorni prima dall'estero. Altri nuovi casi sono stati diagnostica a Firenze (2), Prato (19 e Massa Carrara (1).

In Toscana diventano quindi 10.350 i casi di positività al coronavirus.

Nel bollettino ufficiale della Regione aggiornato alle 12 di oggi non sono stati inseriti nuovi decessi ma in realtà oggi se ne è verificato un altro ad Arezzo: si tratta di un anziano di 89 anni ricoverato all'ospedale San Donato e fra i 13 ospiti di una casa di riposo di Bucine che hanno contratto l'infezione e non sono sopravvissuti.

I guariti invece raggiungono quota 8.908, 10 in più rispetto a ieri. 

Gli attualmente positivi sono quindi 315; di questi 301 sono in isolamento a casa, poiché presentano sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere, 14 sono invece ricoverati in ospedale (2 in più rispetto a ieri), di cui 2 in terapia intensiva.

Di seguito i casi di positività sul territorio con la variazione rispetto a ieri. 

- 3.225 i casi complessivi ad oggi a Firenze (2 in più rispetto a ieri), 547 a Prato (1 in più), 749 a Pistoia, 

- 1.055 a Massa-Carrara (1 in più), 1.366 a Lucca (1 in più), 942 a Pisa (6 in più), 479 a Livorno, 

- 683 ad Arezzo (1 in più), 429 a Siena, 404 a Grosseto. 

Sono 471 i casi positivi notificati in Toscana ma residenti in altre regioni.

La Toscana si conferma al 10° posto in Italia come numerosità di casi (comprensivi di residenti e non residenti), con circa 278 casi per 100.000 abitanti (media italiana circa 403 per100.000, dato di ieri). Le province di notifica con il tasso più alto sono Massa-Carrara con 541 casi per 100.000 abitanti, Lucca con 352, Firenze con 319, la più bassa Livorno con 143.

I 1.127 i deceduti dall’inizio dell’epidemia sono così ripartiti nelle province toscane: 414 a Firenze, 52 a Prato, 81 a Pistoia, 172 a Massa-Carrara, 143 a Lucca, 90 a Pisa, 61 a Livorno, 49 ad Arezzo, 33 a Siena, 24 a Grosseto, 8 persone sono decedute sul suolo toscano ma erano residenti fuori regione.

Il tasso grezzo di mortalità toscano (numero di deceduti/popolazione residente) per Covid-19 è di 30,2 per 100.000 residenti contro il 58,0 per 100.000 della media italiana (11° regione). Per quanto riguarda le province, il tasso di mortalità più alto si riscontra a Massa-Carrara (88,3 per 100.000), Firenze (40,9 per 100.000) e Lucca (36,9 per 100.000), il più basso a Grosseto (10,8 per100.000).



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

Cronaca