Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 11°11° 
Domani 11°16° 
Un anno fa? Clicca qui
lunedì 16 dicembre 2019

Attualità venerdì 02 novembre 2018 ore 13:55

Disastro maltempo in Veneto, aiuti dalla Toscana

Attivata la colonna mobile di soccorso con otto squadre dirette a Pieve di Cadore. Nel bellunese frane, paesi isolati e boschi spazzati via dal vento



FIRENZE — La zona del bellunese, in Veneto è in ginocchio a causa della violenta ondata di maltempo che isolato centri abitati e provocato frane. Intere porzioni di bosco sono state spazzate via e le strade sono ostruite. Già ieri sera il coordinamento delle Regioni aveva chiesto la disponibilità all'invio di aiuti e la Toscana, nei giorni scorsi a sua volta provata da danni e disagi causati da vento e tempeste, aveva risposto nel giro di due ore. Stamattina, intorno alle 12, la richiesta è arrivata dal Veneto. 

La colonna mobile di soccorso della Regione Toscana partirà entro la serata verso Pieve di Cadore, in provincia di Belluno. Già pronte otto squadre composte da tre volontari ciascuna, tutti specializzati nel taglio degli alberi che al momento stanno paralizzando le vie di comunicazione. Ciascuna squadra avrà un fuoristrada attrezzato TSK e una torre faro per poter operare anche con l'oscurità. In partenza per il Veneto anche quattro bobcat che servono per rimuovere i detriti.

Ai volontari che si sono messi a disposizione sono arrivati i ringraziamenti del presidente della Regione Toscana Enrico Rossi e dell'assessore regionale alla protezione civile Federica Fratoni. 



Tag

'Ndrangheta in Valle d'Aosta, Fosson si dimette da presidente: «Totalmente estraneo ai fatti»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca