Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 18° 
Domani 17° 
Un anno fa? Clicca qui
mercoledì 16 ottobre 2019

Attualità mercoledì 22 novembre 2017 ore 13:32

I turisti incoronano la cucina toscana

La cucina toscana è al secondo posto tra le Regioni più apprezzate dagli stranieri per il buon cibo. Al primo posto L'Umbria. Lo studio di Tripadvisor



FIRENZE — La cucina toscana gode di ottima salute ed è apprezzata sia dai viaggiatori stranieri in visita nella nostra regione sia dagli italiani stessi. È il quadro emerso dallo studio di TripAdvisor volto a fotografare il gradimento nei confronti degli esercizi ristorativi In Italia da parte di clienti nazionali e internazionali.

Sebbene la classifica delle regioni italiane più apprezzate dei viaggiatori italiani per la loro offerta gastronomica sia differente rispetto a quella basata sui giudizi dei viaggiatori stranieri, su una cosa sono tutti d’accordo: è l’Umbria la regina della cucina italiana. La Toscana arriva in seconda posizione per quanto riguarda l'apprezzamento dei turisti stranieri e terza per gli italiani.

Questa la classifica stilata da Tripadvisor  delle Regioni più apprezzate dai viaggiatori stranieri per la loro offerta ristorativa: Umbria al primo posto, seguita dalla Toscana, al terzo la Basilicata, al quarto Trentino Alto Adige e poi l'Abruzzo.

Questa la classifica  delle Regioni più apprezzate dai viaggiatori italiani per la loro offerta ristorativa: al primo posto l'Umbria, secondo la Basilicata, terza la Toscana, al quarto posto il Trentino Alto Adige, al quinto la Valle da Osta.

L’analisi ha preso in considerazione i punteggi medi di recensioni e opinioni degli utenti di TripAdvisor relativi alle strutture della ristorazione presenti sul sito per mettere in evidenza le tendenze dei gusti gastronomici dei viaggiatori.



Tag

Siria, Trump: "Tradimento? I Curdi non ci aiutarono durante la Seconda Guerra Mondiale"

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Cronaca