Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 14° 
Domani 12° 
Un anno fa? Clicca qui
lunedì 17 febbraio 2020

Politica venerdì 30 agosto 2019 ore 17:30

Il M5S boccia il patto giallorosso alle regionali

Giacomo Giannarelli

Stop a un'eventuale replica dell'accordo Pd-M5S dal capogruppo regionale Giannarelli. "Non faremo alleanze con nessun partito"



FIRENZE — Le tentazioni giallorosse che aleggiano nell'aria dopo l'accordo (ancora non sancito dalla nascita del governo) messo insieme a livello nazionale da Pd e M5S per risolvere la crisi di governo per ora in Toscana non attecchiscono in casa Cinque Stelle. 

A frenare sulle ipotesi di eventuali accordi in vista delle elezioni regionali 2020 è stato il capogruppo pentastellato in Consiglio regionale Giacomo Giannarelli: "Ricordiamo che il M5S è un movimento post-ideologico. Riteniamo - ha scritto su Facebook - che sono superati gli schemi di destra e sinistra". Conclusione: "Il Movimento 5 Stelle non farà alleanze con nessun partito". 

E intanto anche a Roma l'accordo traballa, con il condizionale usato dal capo politico Luigi Di Maio dopo le consultazioni per la formazione dell'esecutivo con il presidente del Consiglio incaricato Giuseppe Conte: "O passano i nostri punti del programma o meglio tornare al voto", ha detto rimescolando un'altra volta le carte di un gioco che sembrava fatto.



Tag

Meloni in Senato per assistere all'intervento di Salvini su Gregoretti

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Politica

Attualità

Attualità