Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 16° 
Domani 10° 
Un anno fa? Clicca qui
sabato 22 febbraio 2020

Cronaca mercoledì 29 giugno 2016 ore 17:27

In casa del ricercato vestiti sporchi di sangue

L'uomo sospettato di aver commesso il duplice omicidio di via Fiume si chiama Mirco Alessi ed è fuggito a bordo della sua Citroen rossa



FIRENZE — I Carabinieri hanno già perquisito questa mattina l'abitazione di Mirco Alessi, a cui sarebbero arrivati anche grazie a una segnalazione giunta dai familiari dell'omicida. Subito dopo il delitto, prima di scappare, l'uomo avrebbe telefonato ad un parente confessando di aver ucciso due persone, il transessuale Gilberto Manoel Da Silva, 45 anni, brasiliano, e Mariela Josefine Santos Cruz, 27 anni, domenicana. Poi la fuga a bordo della Citroen rossa.

Alessi ha 42 anni, è fiorentino e vive solo. Separato dalla moglie, lavora in una concessionaria. Nel suo appartamento, i carabinieri hanno trovato alcuni abiti macchiati di sangue, probabilmente appartenente alle vittime. Quindi Alessi, lasciata via Fiume, si è diretto a casa, si è cambiato i vestiti ed è scappato di nuovol facendo perdere, per ora, le sue tracce. E' ricercato ovunque, con posti blocco ed elicotteri che sorvegliano dall'alto le principali viabilità.

Indicazioni molto chiare per l'identificazione  dell'assassino sono arrivate anche dalla ragazza di 25 anni che era nell'appartamento del duplice delitto e che si è salvata gettandosi da una finestra. Ricoverata in ospedale, è in buone condizioni.

(Leggi gli articoli collegati)

SERVIZIO - DUPLICE DELITTO IN VIA FIUME
DUPLICE OMICIDIO VIA FIUME, LA MATTANZA - immagini


Tag

Coronavirus, come è cominciato il contagio a Lodi

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità