Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 16°27° 
Domani 12°20° 
Un anno fa? Clicca qui
mercoledì 18 settembre 2019

Cronaca lunedì 22 gennaio 2018 ore 20:16

Inchiesta palestre, in due confessano le mazzette

Nel corso dell'incidente probatorio un ex direttore provinciale dell'Agenzia delle Entrate e un commercialista avrebbero ammesso la corruzione



FIRENZE — Nel corso di un incidente probatorio avvenuto in sede di udienza preliminare, avrebbero confessato le mazzette due dei sei indagati nell'inchiesta su episodi di corruzione consumati per risolvere un contenzioso da due milioni di euro fra il Fisco e una società che gestisce alcune note palestre fiorentine (vedi qui sotto gli articoli collegati). Si tratta di un ex direttore provinciale dell'Agenzia delle Entrate e di un commercialista.

Stando a quanto riferito dall'agenzia Ansa, nel corso dell'udienza davanti al gup i due avrebbero ammesso di essersi accordati per versare al dirigente dell'Agenzia delle Entrate una tangente da trentamila euro poi diventata di cinquantamila.



Tag

Italia Viva, Renzi e Vespa prendono il caffè e all'ex premier «sfugge» il nome del nuovo partito

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Cronaca

Lavoro

Attualità