Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 4° 
Domani -1°8° 
Un anno fa? Clicca qui
mercoledì 26 febbraio 2020

Attualità lunedì 28 novembre 2016 ore 16:30

Duecento insegnanti 2.0 per i nativi del web

Presentato il bilancio del primo anno di attività del Centro di formazione 'Internet@minori' del Corecom Toscana con l'Istituto degli Innocenti



FIRENZE — Sono più di duecento gli insegnanti che nel 2016 hanno partecipato ai primi corsi del Centro di formazione sul tema Internet e minori a Firenze. Questo il bilancio dell'iniziativa presentato nella sede del Consiglio regionale della Toscana dal presidente del Corecom Toscana Sandro Vannini, del presidente del Consiglio regionale Eugenio Giani e della presidente dell'Istituto degli Innocenti Alessandra Maggi e  di Gianni Gianassi, dell'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni. 

Il progetto, nato in via sperimentale a fine 2015 con la realizzazione dei primi moduli formativi di 12 ore,  ha coinvolto accademici, esperti di nuovi media, magistrati e hacker che hanno formato i docenti delle scuole di ogni ordine e grado, dando loro gli strumenti per confrontarsi con gli studenti, i cosiddetti nativi digitali, sui rischi e le opportunità del web. 

A settembre 2016 il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca ha riconosciuto ufficialmente il progetto e i relativi corsi con l'accreditamento. 

Un rapporto complesso, quello tra i ragazzi e il web, monitorato dall'Osservatorio nazionale Internet e minori istituito nel 2014. Ora il Corecom pensa già al 2017. I corsi di formazione per gli insegnanti, che si svolgeranno all'Istituto degli Innocenti di Firenze, sono già stati pianificati. 

Servizio di Dario Pagli


Tag

Coronavirus, Conte: «La telefonata con Salvini? Mi ha detto che aveva cambiato numero»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità