Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 12°13° 
Domani 17° 
Un anno fa? Clicca qui
mercoledì 24 aprile 2019

Attualità sabato 26 novembre 2016 ore 16:35

Il No del centrodestra nella città del premier

I consiglieri regionali di Forza Italia, Lega Nord e Fratelli d'Italia uniti a Firenze per spiegare il perché del loro No al referendum



FIRENZE — Fronte comune contro la riforma della Costituzione e prove di unione nel centro destra toscano quando manca ormai una settimana al referendum costituzionale del 4 dicembre. Un No scandito in coro dai consiglieri regionali di Fratelli d'Italia, Lega Nord e  Forza Italia che hanno deciso di incontrare i cittadini e spiegare loro le ragioni di chi si oppone alla riforma della Carta. 

Per l'occasione è arrivata anche Deborah Bergamini, portavoce di Forza Italia e responsabile nazionale comunicazione del partito. Fra i presenti, i coordinatori di Forza Italia Stefano Mugnai e Marco Stella, insieme ai consiglieri comunali Jacopo Cellai e Mario Razzanelli, i coordinatori di Fdi, nazionale e cittadino, Giovanni Donzelli e Giovanni Gandolfo, il capogruppo a Palazzo Vecchio Francesco Torselli e i segretari regionale e provinciale della Lega Manuel Vescovi e Alessandro Scipioni, col consigliere regionale Jacopo Alberti.

"Mi sorprende il voto di persone e movimenti eletti col centrodestra e che hanno deciso di aderire al Sì: non mi pare un voto di coscienza, com'è stato detto, mi sembra un voto di incoscienza", ha detto Deborah Bergamini. "Se dovesse passare questa riforma della Costituzione, e fortunatamente non avverrà - ha poi aggiunto - il Senato, che rimane nonostante quello che racconta Renzi, sarebbe per sempre nelle mani del Pd, e questo non lo possiamo permettere".

Non un comizio tradizionale ma dei gazebo che, non molto affollati all'inizio, hanno progressivamente attratto chi si trovava a passare da piazza Strozzi, nel cuore del centro di Firenze. 

DEBORA BERGAMINI SU MANIFESTAZIONE PER ILO NO AL REFERENDUM - dichiarazione


Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Attualità