Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 15° 
Domani 13° 
Un anno fa? Clicca qui
martedì 18 febbraio 2020

Attualità sabato 25 gennaio 2020 ore 18:15

La Protezione civile toscana sbaraglia sugli sci

Per la prima volta la squadra proveniente dalla Toscana ha vinto il Campionato nazionale di sci che si è svolto in Cadore



AURONZO DI CADORE — La Toscana ha rubato la scena alla diciassettesima edizione dei campionati nazionali di sci della Protezione civile che si sono svolti in Cadore: per la prima volta la squadra proveniente dalla Toscana è arrivata prima nella classifica combinata. 

I toscani se la sono vista, in finale con squadre che in quanto a vocazione sciistica primeggiano: Friuli-Venezia Giulia, Veneto, Lombardia e Province autonome di Trento e Bolzano. La gran parte degli atleti è composta da volontari della VAB e Vigilanza antincendi boschivi. 

Sono stati loro a innalzare nel teatro Kursaal di Auronzo di Cadore la coppa destinata ai vincitori dopo essersi cimentati in prove di slalom gigante, snowboard, sci alpinismo e fondo. I campionati si sono svolti tra Auronzo di Cadore e Comelico Superiore. 

Una vittoria, commentata dall'assessore alla protezione civile Federica Fratoni che si è detta "lieta di salutare questo successo. Al di là della bellissima soddisfazione sportiva, c’è anche qui la testimonianza della passione e della capacità di fare squadra che costituisce il tratto distintivo del volontariato e del suo impegno a favore della comunità. E poi, diciamolo, fa anche piacere che la Toscana degli Appennini abbia avuto la meglio sulle forti regioni alpine”.



Tag

Coronavirus, Spallanzani: «Niccolò sempre sereno e di ottimo umore»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Cronaca