Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 16°19° 
Domani 12°19° 
Un anno fa? Clicca qui
martedì 15 ottobre 2019

Attualità domenica 04 dicembre 2016 ore 06:25

La Toscana al voto per il referendum

Il quesito e le informazioni pratiche su chi può votare e come al referendum costituzionale. Urne aperte dalle 7 alle 23



FIRENZE — Sono 2.857.311 i toscani che oggi dalle ore 7 alle ore 23, dovranno votare per il referendum costituzionale.

Per il referendum costituzionale non è previsto il raggiungimento del quorum, la votazione sarà valida a prescindere da quanti andranno a votare.

Questo il quesito: "Approvate il testo della legge costituzionale concernente Disposizioni per il superamento del bicameralismo paritario, la riduzione del numero dei parlamentari, il contenimento dei costi di funzionamento delle istituzioni, la soppressione del CNEL e la revisione del titolo V della parte II della Costituzione approvato dal Parlamento e pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 88 del 15 aprile 2016?" .

Le caselle sono due, una con il Sì e una con il No.

Chi vota sì approva le modifiche alla Costituzione italiana, nelle parti indicate dal quesito elettorale. Scegliendo l’opzione del No rimarrà in vigore il resto costituzionale vigente. 

Ai seggi è necessario presentarsi, oltre che con la tessera elettorale, muniti di un documento di identità valido.

Qualora non si trovi la propria tessera elettorale o si rilevi che gli spazi per l’apposizione del timbro sono esauriti, si potrà chiedere una nuova tessera agli uffici comunali che, a tal fine, assicureranno l’apertura al pubblico anche nel giorno della votazione, per tutta la durata delle operazioni di voto (dalle ore 7 alle ore 23).

Lo scrutinio dei voti inizierà nella stessa giornata di domenica, subito dopo la chiusura delle votazioni ed appena ultimate le operazioni preliminari allo scrutinio stesso.
Contemporaneamente, si svolgerà anche lo scrutinio delle schede votate per posta all’estero.

Possono andare a votare tutti gli iscritti nelle liste elettorali che hanno compiuto 18 anni entro la data del referendum, cioè il 4 dicembre.  



Tag

Siria, Conte: «Italia capofila sullo stop alle armi», poi perde la pazienza con il cronista: «Mi faccia rispondere»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità