Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 19°23° 
Domani 17°27° 
Un anno fa? Clicca qui
sabato 22 settembre 2018

Attualità giovedì 01 marzo 2018 ore 06:28

La Toscana si risveglia sotto la neve

foto di Franco Bonciani

Nella notte le nevicate annunciate dai previsori meteo hanno ricoperto strade e piazze. Scuole chiuse in molti Comuni. Temperature in aumento



FIRENZE — A mezzanotte non c'era traccia di fiocchi bianchi a Firenze e in molte altre città della Toscana nord occidentale. Ma poi, nel corso della notte, le nevicate annunciate dall'allerta di codice arancione della protezione civile si sono puntualmente verificate.

Intorno alle 6 del mattino, sul capoluogo toscano erano caduti pochi centimetri di neve e continuava a nevicare, seppure in modo lieve.

L'allerta proseguirà fino alle 18. Ma dalla tarda mattinata o dal primo pomeriggio in molte zone la neve potrebbe tramutarsi in pioggia così come pioverà la prossima notte e nel weekend.

In netto rialzo le temperature.

Trenitalia e le compagnie di trasporto pubblico locale hanno ridimensionato la programmazione delle corse. Treni regionali dimezzati, convogli AV in circolazione all'80 per cento.

Scuole chiuse a Firenze, Prato, Carrara, Livorno, Lucca, Pistoia, Siena, Massa Carrara, Arezzo, negli undici Comuni dell'Empolese Valdelsa, a Manciano, a Scarlino, a Bibbiena, a Rosignano, a Castiglionfiorentino, a Montecarlo in provincia di Lucca, nei Comuni dell'Unione Valdisieve-Valdarno Londa, Pelago, Pontassieve, Reggello, Rufina e San Godenzo, a Pisa, a San Giuliano, a San Miniato, a Collesalvetti, a San Casciano Val di Pesa, a Scandicci, Lastra a Signa, Sansepolcro, Barberino Val d'Elsa, Greve in Chianti, Tavarnelle, San Gimignano.

Hanno invece deciso di lasciare le scuole aperte i sindaci di Calenzano, Palazzuolo sul Senio, Firenzuola, Barberino di Mugello, Scarperia e San Piero e Vicchio.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità