Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 13° 
Domani 13° 
Un anno fa? Clicca qui
venerdì 22 novembre 2019

Attualità lunedì 02 maggio 2016 ore 14:45

L'impegno di Anas per la Toscana del sud

Presentato a palazzo Strozzi Sacrati l'accordo di governo che prevede investimenti sulle strade di Siena, Grosseto e Arezzo



FIRENZE — Il presidente della Regione Enrico Rossi insieme al presidente di Anas Gianni Vittorio Armani ha illustrato l'accordo di programma tra la società e il governo. 

Trenta milioni di euro saranno investiti sulla Siena Firenze per la messa in sicurezza delle barriere e dei ponti oltre alla realizzazione di pavimentazione con asfalto drenante

Il documento inserisce tra le priorità il collegamento tra la Siena Grosseto e la Siena Bettolle oltre al completamento della Grosseto-Fano nel tratto aretino. 

Gli interventi di Anas non riguardano la sola Toscana ma anche quella che Rossi definisce la macroregione dell'italia centrale con le Marche e l'Umbria. Il governatore ha sottolineato che nel 2017 i capoluogo Firenze, Perugia e Ancona saranno collegati. Entro il 2017 dovrebbero partire anche i lavori di completamento per la Siena-Grosseto con un investimento da 250 milioni di euro. Altri 422 milioni saranno investiti nei tratti mancanti della E78 nella provincia di Arezzo.

Servizio di René Pierotti


Tag

Livorno, in fiamme una nave ferma in porto: l'intervento dei vigili del fuoco

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca