Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 9° 
Domani 12° 
Un anno fa? Clicca qui
domenica 26 gennaio 2020

Attualità mercoledì 08 marzo 2017 ore 19:05

Lo tsunami delle donne

In duemila in corteo nel centro di Firenze per la manifestazione indetta dalla rete 'Non una di meno' nel giorno della festa della donna



FIRENZE — Un giorno intero per riunirsi, parlare, confrontarsi. Poi il corteo. Lo avevano promesso, le donne, che sarebbe stato un fiume in piena. E così è stato: giovani, adulte e donne anziane insieme in marcia per un otto marzo impegnato. Striscioni, parrucche viola, boa e tamburi al posto delle mimose per rivendicare il ruolo della donna nella società contemporanea e ridare l'originario senso sociale alla festa.

La marcia è partita da piazza Santissima Annunziata, scelta per il concentramento iniziato al mattino ed è proseguita in via Cavour in direzione del centro. 

Nel serpentone, preceduto da un cordone di forze dell'ordine, presenti le donne provenienti da tutta la Toscana che hanno risposto all'appello della rete 'Non una di meno' che ha convocato lo sciopero a cui hanno aderito donne che lavorano in tutti i settori, dalla sanità ai trasporti alla scuola. Una protesta globale, organizzata in 50 paesi del mondo e, in Italia, in 80 città. I cortei in Toscana si sono svolti a Firenze e a Siena.

VIDEO - DONNE IN PROTESTA A FIRENZE PER L'8 MARZO


Tag

Casoria, gruppo di ragazzine accerchia e picchia una coetanea: il video che fa discutere

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Cronaca