Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 12°14° 
Domani 13°17° 
Un anno fa? Clicca qui
domenica 20 ottobre 2019

Politica lunedì 18 gennaio 2016 ore 14:03

"M5s dilettanti allo sbaraglio"

Dura replica dell'assessore alla salute Saccardi al M5s che l'aveva tacciata di aver modificato la riforma sanitaria rispetto al testo licenziato



FIRENZE — "Quando leggo certe cose di solito non rispondo, perché mi sembra di essere davanti a dilettanti allo sbaraglio. Le correzioni delle norme ci sono sempre state in sede di coordinamento del testo. Le fanno gli uffici sulla base dei regolamenti. Le hanno sempre fatte. Non c'è nessuna alterazione delle norme, tantomeno per intervento della Giunta e dell'assessore". 

Lo ha detto l'assessore regionale per il Diritto alla Salute, Stefania Saccardi rispondendo al Movimento 5 Stelle che l'ha tacciata di aver modificato la legge di riforma sanitaria, al momento della pubblicazione sul Burt, rispetto al testo licenziato dall'assemblea toscana. 

"Francamente - ha aggiunto Saccardi - ci stiamo un po' stancando di questo modo di fare opposizione, che anziché guardare alla sostanza delle cose e dare un contributo alla soluzione dei problemi dei cittadini, fa polemiche sterili e anche con toni francamente poco sopportabili". 

Un'insofferenza che, non nasconde l'assessore, potrebbe a sua volta trasferirsi in sede legale. "Bisognerebbe ricordare che alla magistratura possono rivolgersi tutti, non solo chi ritiene che ci siano stati degli illeciti- ha ricordato - ma anche le persone che ritengono di fare per bene il proprio dovere, che hanno una professionalità e che cominciano a essere stanche di sentirsi accusare di cose che non stanno né in cielo né in terra. Ci si puo' rivolgere alla magistratura anche per tutelare la propria onorabilità e la propria correttezza". 

Saccardi, quindi, rispedisce al mittente ogni addebito di scorrettezza: "Qui siamo di fronte a persone perbene- ha evidenziato-, con le quali si puo' non essere legittimamente d'accordo sul piano politico, ma un certo modo di fare politica comincia a essere stancante in una Regione nella quale tutti, anche le opposizioni avevano lavorato nell'interesse dei cittadini". 

STEFANIA SACCARDI RISPONDE AL M5S SU RITOCCO LEGGE SANITA'


Tag

Meloni a Roma: «Cinquestelle stretti in auto blu come sardine in salamoia»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità