Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 16°27° 
Domani 12°20° 
Un anno fa? Clicca qui
mercoledì 18 settembre 2019

Attualità venerdì 24 febbraio 2017 ore 16:00

Regione, più trasparenza per consiglieri e giunta

Presentata la proposta di legge Bugliani (Pd) sulla trasparenza. Saranno pubblicate online anche le presenze e i voti espressi



FIRENZE — Maggiore trasparenza, semplificazione e razionalizzazione delle normative regionali. Questi gli obiettivi della proposta di legge Disposizioni in materia di diritto di accesso, di pubblicità e trasparenza per consiglieri regionali, assessori e organi di garanzia” presentata in una conferenza stampa dal consigliere regionale del Pd e presidente della commissione affari istituzionali Giacomo Bugliani.

Le principali novità: 

Art. 7 - Adempimenti di trasparenza dei consiglieri regionali

E' previsto l'obbligo di ciascun consigliere di trasmettere ai competenti uffici del Consiglio regionale una dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà concernente la consistenza degli investimenti. L’esigenza di maggiore trasparenza. Ad analoga esigenza risponde la pubblicazione dei dati relativi alle presenze alle sedute del Consiglio regionale, ai voti espressi con modalità di voto elettronico e per appello nominale, nonché la pubblicazione dei dati relativi alle presenze alle sedute delle commissioni consiliari e dell'Ufficio di presidenza.

Art. 13 – Pubblicità della situazione patrimoniale dei titolari di cariche istituzionali di garanzia.

Al fine di consentire forme di pubblicità e trasparenza della situazione patrimoniale dei titolari di cariche istituzionali di garanzia, in analogia a quanto previsto dalla normativa statale per le cariche direttive, si prevede l’acquisizione e la pubblicazione della documentazione inerente lo stato patrimoniale e reddituale dei titolari di tali cariche.

Art. 9 - Pubblicità dei dati dei consiglieri. Prevede la pubblicazione nella sezione Amministrazione trasparente del sito internet del Consiglio regionale della dichiarazione sulla consistenza degli

investimenti di cui all'articolo 7. Sostituzione degli organi degli enti dipendenti e delle società in house. Gli organi degli enti dipendenti e delle società in house che non possono, ai sensi dell'articolo 18 del d.lgs. 39/2013 , conferire incarichi di loro competenza per tre mesi, sono sostituiti dal Presidente della Giunta regionale.



Tag

Italia Viva, Renzi e Vespa prendono il caffè e all'ex premier «sfugge» il nome del nuovo partito

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Cronaca

Lavoro

Attualità