comscore
Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 17°24° 
Domani 17°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 27 maggio 2020
corriere tv
«Se mi riprendi ti butto a mare»: troupe Rai minacciata con spintoni e calci sul lungomare di Bari

Politica martedì 07 novembre 2017 ore 16:55

Aggiungi un posto in giunta

Serena Spinelli

Il coordinatore regionale Mdp Fossati propone l’ingresso nella giunta regionale di un esponente della sinistra. Spinelli: “Possibilità da discutere”



FIRENZE — "Come ha detto oggi anche il nostro coordinatore regionale Filippo Fossati, la possibilità di aprire un dialogo a sinistra anche in termine di composizione della giunta toscana credo che sia una cosa da discutere”. Con queste parole la consigliera regionale di Articolo Uno Mdp Serena Spinelli ribadisce l’opportunità di un ingresso nella giunta regionale guidata da Enrico Rossi di un esponente della sinistra. Proposta lanciata dalle pagine di un quotidiano locale dal coordinatore regionale di Mdp Fossati con specifico riferimento a un rappresentante di Sì Toscana a sinistra, forza politica attualmente all’opposizione in Consiglio regionale. E a quanto pare fermamente intenzionata a restarci fino al termine della legislatura, stando ai primi commenti del capogruppo Tommaso Fattori. “Dalla maggioranza Mdp-Pd ci separa un abisso programmatico” ha precisato Fattori.

“Come Mdp stiamo lavorando con le forze della sinistra su tutto il territorio toscano, per costruire un percorso nazionale che non si esaurisca alla scadenza elettorale - ha dichiarato comunque Serena Spinelli  - Pensiamo a un percorso di lunga durata perché c'è la necessità di riorganizzare la sinistra dispersa intorno a un progetto politico per il paese e per i territori". 

Ma il governatore Enrico Rossi cosa ne pensa di un nuovo ingresso in giunta?

“Non ho parlato con il presidente della Regione ma credo che anche lui sia d''accordo - ha detto Spinelli - Lavoriamo a livello nazionale in questo senso e non vedo perché non dovremmo farlo anche a livello locale e regionale".



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Imprese & Professioni

Attualità