Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 18°30° 
Domani 19°26° 
Un anno fa? Clicca qui
giovedì 22 agosto 2019

Cronaca sabato 28 gennaio 2017 ore 12:55

Violenza sessuale di gruppo sulla porta di casa

Una giovane in stato confusionale è arrivata al pronto soccorso dell'ospedale di Santa Maria Nuova raccontando di essere violentata mentre rincasava



FIRENZE — La procura di Firenze ha già aperto un'inchiesta sul caso di violenza denunciato dalla 25enne originaria dell'est Europa che ieri mattina è stata soccorsa dal personale dell'ospedale fiorentino che ha attivato il codice rosa, previsto nei casi di violenze e abusi. L'ipotesi di reato è quella di violenza sessuale di gruppo. 

Sull'episodio, che sarebbe avvenuto nella notte tra il 26 e il 27 gennaio, è al lavoro la polizia a cui la giovane ha detto di essere stata sorpresa alle spalle mentre rincasava, intorno alle 2.30 del mattino. Era appena scesa dal taxi e stava rientrando nella sua abitazione vicino a piazza Beccaria dopo una serata trascorsa tra amiche quando due persone di carnagione chiara l'hanno aggredita e trascinata a forza in un vicolo, dove uno le avrebbe tolto i pantaloni e poi avrebbe abusato di lei. L'altro, stando al racconto della vittima, nel frattempo la teneva ferma. 

Poi, in stato confusionale per la violenza subita, la ragazza ha detto di essere riuscita a riprendersi per tornare a casa solo due ore dopo, intorno alle 4 del mattino e dopo aver chiamato al telefono i suoi coinquilini. Poi è andata al pronto soccorso. 

Ora gli agenti della squadra mobile della questura stanno vagliando anche le immagini delle telecamere della zona in cerca di elementi che permettano di ricostruire la vicenda



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Attualità