Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 12°21° 
Domani 11°23° 
Un anno fa? Clicca qui
giovedì 19 settembre 2019

Attualità venerdì 09 dicembre 2016 ore 16:25

Renzi si dà al triathlon

Matteo Renzi si è dimesso dalla presidenza del Consiglio ma, a quanto pare, prefersice dedicare le sue energie ad uno sport molto duro: il triathlon



FIRENZE — Mentre continuano le consultazioni al Quirinale tra le forze politiche e il Capo dello Stato Sergio Mattarella, che tenterà di chiudere la crisi entro lunedì e affidare il nuovo incarico entro la metà del mese, il segretario del Pd e ex Primo Ministro, Matteo Renzi si dedica alla famiglia. Ieri è andato anche dalla sua pizzeria preferita, a Pontassieve, per ordinare otto pizze per sé e gli amici. Ma a "Un giorno da pecora", trasmissione radio su Radio Rai1, il suo pizzaiolo di fiducia ha svelato un segreto: Matteo Renzi, adesso, si dedicherà al triathlon.

Almeno secondo Maurizio Mandola, pizzaiolo di Pontassieve e compagno di footing del segretario del Pd, che ha raccontato il suo ultimo incontro con Matteo Renzi, avvenuto ieri sera.

Renzi, ha raccontato Mandola, ha ordinato otto pizze, per lui e gli amici. "Di solito lui ne mangia due, sempre margherita e la Coca Cola". Il pizzaiolo ha visto Renzi "abbastanza sereno. Quando è entrato, la pizzeria era piena e molti si sono alzati per salutarlo. Mandola e Renzi vanno spesso a correre insieme: "Ieri mi ha detto che ora ha più tempo per andare a correre e sta studiando una cosa".

Cosa? "Il triathlon. Mi ha spiegato che ha fatto molta piscina in questi mesi e quindi è pronto per farlo. In bici va bene, la corsa si arrangia, quindi potrebbe andare bene". L'ha trovato ingrassato? "No, anzi, era abbastanza in forma", ha concluso Mandola.



Tag

Pd, Marcucci: «Scelta di Renzi sbagliata, io resto e metto a disposizione mio ruolo capogruppo»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità