Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 21°33° 
Domani 22°33° 
Un anno fa? Clicca qui
martedì 25 giugno 2019

Attualità venerdì 09 dicembre 2016 ore 16:25

Renzi si dà al triathlon

Matteo Renzi si è dimesso dalla presidenza del Consiglio ma, a quanto pare, prefersice dedicare le sue energie ad uno sport molto duro: il triathlon



FIRENZE — Mentre continuano le consultazioni al Quirinale tra le forze politiche e il Capo dello Stato Sergio Mattarella, che tenterà di chiudere la crisi entro lunedì e affidare il nuovo incarico entro la metà del mese, il segretario del Pd e ex Primo Ministro, Matteo Renzi si dedica alla famiglia. Ieri è andato anche dalla sua pizzeria preferita, a Pontassieve, per ordinare otto pizze per sé e gli amici. Ma a "Un giorno da pecora", trasmissione radio su Radio Rai1, il suo pizzaiolo di fiducia ha svelato un segreto: Matteo Renzi, adesso, si dedicherà al triathlon.

Almeno secondo Maurizio Mandola, pizzaiolo di Pontassieve e compagno di footing del segretario del Pd, che ha raccontato il suo ultimo incontro con Matteo Renzi, avvenuto ieri sera.

Renzi, ha raccontato Mandola, ha ordinato otto pizze, per lui e gli amici. "Di solito lui ne mangia due, sempre margherita e la Coca Cola". Il pizzaiolo ha visto Renzi "abbastanza sereno. Quando è entrato, la pizzeria era piena e molti si sono alzati per salutarlo. Mandola e Renzi vanno spesso a correre insieme: "Ieri mi ha detto che ora ha più tempo per andare a correre e sta studiando una cosa".

Cosa? "Il triathlon. Mi ha spiegato che ha fatto molta piscina in questi mesi e quindi è pronto per farlo. In bici va bene, la corsa si arrangia, quindi potrebbe andare bene". L'ha trovato ingrassato? "No, anzi, era abbastanza in forma", ha concluso Mandola.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cultura