Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 24°35° 
Domani 23°34° 
Un anno fa? Clicca qui
martedì 23 luglio 2019

Attualità mercoledì 10 giugno 2015 ore 16:45

Firenze tra il diavolo e l'acqua santa

Il 10 novembre arriverà in città Papa Francesco, mentre all'Obihall il giorno prima suonerà Marilyn Manson eletto icona da metallari e satanisti



FIRENZE — Dopo il sold out del 17 giugno 2014 all'Alcatraz di Milano, torna in Italia il Reverendo Manson il prossimo 9 novembre all'Obihall.

Marilyn Manson, dal vivo, eseguirà con la sua singolare maestria e col suo inconfondibile stile i brani del nuovo album  The Pale Emperor oltre ai suoi più famosi grandi classici.

Brian Warner, in arte Marilyn Manson, è senza dubbio una delle figure più carismatiche e al tempo stesso più controverse del rock anni Novanta.

Eletto a icona da parte di dark, metallari e satanisti veri o presunti, Manson si è messo subito in luce per uno stile musicale tra industrial e horror-rock, dove i travestimenti e le trovate sceniche truculente sono funzionali al personaggio di anti-Cristo del rock.

Il giorno dopo a Firenze arriverà invece il Santo Padre in occasione del Convegno Ecclesiale Nazionale della Cei. A Firenze il Papa incontrerà i convegnisti alle 10 in Cattedrale e alle 15.30 presiederà la Santa Messa nello stadio comunale Artemio Franchi.

A pranzo Papa Francesco mangerà con i poveri alla mensa di San Francesco Poverino gestita dalla Caritas. 



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca