Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 16°18° 
Domani 16°24° 
Un anno fa? Clicca qui
mercoledì 18 settembre 2019

Attualità giovedì 03 novembre 2016 ore 16:20

Una targa per ricordare la ferita dell'alluvione

Foto twitter Dario Nardella

Scoperta nel cortile della dogana di Palazzo Vecchio la lapide che a 50 anni dall'esondazione dell'Arno commemora fiorentini e angeli del fango



FIRENZE — ‘In ricordo della città ferita dall’alluvione del 4 novembre 1966 con eterna gratitudine per i fiorentini e tutti coloro che accorsero in aiuto’. Questo si legge nella lapide scoperta dal sindaco Dario Nardella e dall'assessore alla Toponomastica Andrea Vannucci. 

A rendere ancora più solenne la cerimonia erano presenti anche il Gonfalone della città e le chiarine

Domani Firenze ricorda i cinquant'anni dall'alluvione che sconvolse le periferie e la città, portandosi via vite umane e segnando in modo indelebile il patrimonio culturale e artistico fiorentino. 

FIRENZE: 4 Novembre 1966 - Acca Film


Tag

Scissione PD, le risate di Di Pietro: "Non sapevo nulla"

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Politica

Cronaca

Cronaca