Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 15° 
Domani 10° 
Un anno fa? Clicca qui
mercoledì 20 novembre 2019

Cronaca martedì 14 maggio 2019 ore 14:47

Rubava sui treni fingendosi un passeggero

Aveva preso di mira i treni dell'Alta Velocità escogitando un sistema per derubare i passeggeri senza che se ne accorgessero. Arrestato dalla polfer



FIRENZE — Aveva escogitato un sistema ingegnoso per impossessarsi dei giubbotti dei passeggeri. L'uomo di 50 anni, originario della Campania, è stato scoperto domenica scorsa dagli agenti della polfer che lo hanno pedinato e poi arrestato.

 Un astuto modus operandi. Per superare le porte di accesso ai binari esibiva biglietti dei treni regionali, ma poi saliva sui treni dell'Alta Velocità fermi alla Stazione di Santa Maria Novella per derubare i passeggeri. Scambiava le giacche con la sua e scendeva prima che il convoglio ripartisse.

E' stato fermato dalla polizia ferroviaria mentre stava svuotando le tasche di un giubbotto appena rubato con all'interno 400 euro in contanti e un paio di occhiali. 
Le immagini delle telecamere di sorveglianza hanno permesso di individuare altri tre colpi nello stesso modo ed è sospettato di aver commesso altri furti con la stessa tecnica anche in Lombardia. 



Tag

Un'alleanza con Salvini? Ecco cosa ha risposto Matteo Renzi

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca