Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 10°20° 
Domani 10°18° 
Un anno fa? Clicca qui
mercoledì 16 ottobre 2019

Attualità venerdì 25 settembre 2015 ore 15:33

Straordinari gratis per i lavoratori dei ministeri

Sciopero nazionale e presidi in tutta Italia dei lavoratori ministeriali per protestare contro il mancato finanziamento del loro salario accessorio



FIRENZE — Lo hanno organizzato oggi i lavoratori delle sedi dei ministeri presenti del capoluogo toscano, in concomitanza con una mobilitazione a livello nazionale

Nel disegno di legge di assestamento del Bilancio dello Stato, ora in discussione al Senato, è stato spiegato, non sono previste le risorse per finanziare la parte variabile del salario accessorio 2015 dei dipendenti dei ministeri. 

Questo mette a rischio il pagamento di straordinari, turni, reperibilità, indennità di disagio che già da gennaio i lavoratori sono stati chiamati a svolgere dalle varie strutture ministeriali. 

"Questa operazione, se approvata dal Parlamento - spiegano i dipendenti - concretizzerebbe uno scippo nei confronti dei lavoratori, anche di 200 euro mensili, la sottrazione di risorse provenienti non dalle casse dei singoli ministeri, ma accantonate dagli aumenti contrattuali per finanziare queste prestazioni".

I lavoratoti interessati sono circa 3 mila solo a Firenze, e per questo chiedono che "il Governo ci ripensi e torni sui suoi passi". 

GABRIELE MANETTI SU PROTESTA LAVORATORI MINISTERI - dichiarazione
GIULIETTA OBEROSLER SU PROTESTA LAVORATORI MINISTERI - dichiarazione


Tag

Zingaretti: "Da manovra pacchetto risorse per Italia più giusta"

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Cronaca