Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 13°20° 
Domani 10°17° 
Un anno fa? Clicca qui
martedì 15 ottobre 2019

Attualità giovedì 22 dicembre 2016 ore 16:00

Gara Tpl, la Regione chiede i nuovi piani

Gli uffici regionali hanno richiesto ai due concorrenti di presentare i nuovi piani economici finanziari per procedere con la riassegnazione



FIRENZE — La Regione riprende la procedura per portare a conclusione la gara per affidare per undici anni a un unico gestore il servizio di trasporto pubblico locale in tutta la Toscana anni dopo che il Tar ha annullato la prima aggiudicazione (vedi articoli collegati, ndr).

G uffici regionali hanno quindi inviato ai due concorrenti, Autolinee Toscane del gruppo francese Ratp e il consorzio di imprese locali Mobit, la richiesta di presentare un nuovo piano economico finanziario, dando attuazione alla sentenza del Tar che aveva contestato gli indici economici indicati da entrambe le società nella loro offerta.  

Nei giorni scorsi, il consorzio Mobit ha impugnato la sentenza del Tar davanti al Consiglio di Stato. Quindi la strada per arrivare all'assegnazione definitiva sembra ancora molto lunga.



Tag

Manovra, Bonetti: "Governo non cede su assegno unico per i figli, noi con le famiglie"

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità