Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 21° 
Domani 10°19° 
Un anno fa? Clicca qui
lunedì 22 aprile 2019

Politica martedì 20 gennaio 2015 ore 17:57

Quirinale e grandi elettori, Monaci si sfila

Il presidente del consiglio regionale: "Auspico scelta politica svincolata da obblighi istituzionali". Probabile triade: Rossi, De Robertis e Fuscagni



FIRENZE — Dopo le indiscrezioni che avevano già iniziato a circolare in mattinata su un suo possibile passo indietro, le parole pronunciate in serata dal presidente del consiglio regionale Alberto Monaci suonano come la conferma ufficiale.

"Preso atto del diffuso diverso orientamento nel Consiglio regionale, rispetto alla conferma della delegazione istituzionale dei grandi elettori rappresentanti la Toscana - si legge in una nota - auspico che l'Assemblea, in piena libertà, come sempre, colga l'occasione di una scelta 'politica', svincolata dagli obblighi rispetto ai ruoli istituzionali per dare anche un importante segnale della capacità delle istituzioni di rappresentare il Paese, la società, le sue articolazioni". 

La decisione ufficiale sarà presa nel corso della seduta del consiglio regionale in programma domattina ma salvo sorprese dell'ultim'ora a fianco del presidente della Regione Enrico Rossi (unico confermato rispetto a due anni fa) ci saranno le due consigliere regionali Lucia De Robertis (vicecapogruppo del Pd) e Stefania Fuscagni (Forza Italia e portavoce dell'opposizione).

"La delegazione che uscirà dal voto di domani - conclude Monaci - avrà, senza alcun dubbio, la stessa legittimità, la stessa dignità, la stessa autorevolezza".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Spettacoli

Cronaca

Cronaca

Cronaca