Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 18°31° 
Domani 18°29° 
Un anno fa? Clicca qui
domenica 18 agosto 2019

Cronaca sabato 12 gennaio 2019 ore 14:41

"In due volevano violentarmi" ma è una bugia

Dopo le indagini dei carabinieri è emersa la verità su una denuncia presentata da una giovane relativamente a una presunta aggressione, mai avvenuta



GROSSETO — Una ragazza di 25 anni, il 7 gennaio, ha denunciato ai carabinieri di aver subito un'aggressione a sfondo sessuale da parte di due uomini, probabilmente extracomunitari.

Il fatto sarebbe avvenuto nella zona artigianale di Grosseto e lei avrebbe fatto fuggire i due dopo averne colpito uno con un calcio.

In realtà il procuratore della Repubblica di Grosseto, Raffaella Capasso, ha spiegato che la ragazza ha ammesso di essersi inventata tutto.

Le indagini per risalire alla verità sono state condotte dai carabinieri.

Il sindaco di Grosseto Antonfrancesco Vivarelli Colonna ha commentato: "Sono contento che il tentato stupro non sia mai avvenuto e che sia stata tutta una clamorosa messa in scena". 



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Politica