Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 15°17° 
Domani 12°17° 
Un anno fa? Clicca qui
sabato 19 ottobre 2019

Attualità lunedì 28 marzo 2016 ore 18:08

Caccia all'aereo nei cieli toscani

Due Eurofighter sono sfrecciati dalla base militare di Grosseto per intercettare un volo in transito senza aver chiesto l'autorizzazione



GROSSETO — I due Eurofighter hanno ricevuto l'ordine di decollo immediato  dal Caoc, Combined air operation center di Torrejon, l'ente Nato responsabile dell'area. A coordinarli, il nuovo sistema dell'Alleanza atlantica Accs, Air command and control system di Poggio Renatico, in provincia di Ferrara. 

I caccia sono decollati dalla base di Grosseto, sede del Quarto Stormo e hanno identificato l'aereo diretto ad Augsburg, in Germania, che non aveva stabilito un contatto radio con gli enti del traffico aereo nazionale. Il velivolo monomotore era decollato da Ajaccio, in Corsica.

L'intercettazione è avvenuta sopra i cieli di Sarzana. Dopo aver 'agganciato' l'aereo, il pilota del velivolo ha espresso l'intenzione di atterrare ad Orange in Francia, destinazione fino alla quale gli Eurofighter lo hanno scortato. 



Tag

Matteo, il bodybuilder «squalificato» alla macchina della verità

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca