Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 14°28° 
Domani 16°23° 
Un anno fa? Clicca qui
martedì 17 settembre 2019

Attualità venerdì 23 gennaio 2015 ore 16:22

Imu agricola, cambia tutto

A soli tre giorni dalla scadenza dei versamenti, il governo ha ampliato l'esenzione totale a 3.456 Comuni e modificato i criteri altrimetrici



ROMA — Il consiglio dei ministri si è riunito oggi pomeriggio solo per affrontare la questione dell'Imu agricola e accogliere finalmente le istanze di migliaia di agricoltori che lottavano da mesi contro il provvedimento, considerato ingiusto e penalizzante. Ad oggi era stato ottenuto solo un rinvio dei pagamenti dal 16 dicembre al 26 gennaio, mentre l'Anci aveva presentato ricorso al Tar del Lazio che però, proprio ieri, aveva rinviato lil pronunciamento al 15 giugno. 

Oggi la decisione del governo Renzi di voltare pagina e cambiare i punti più controversi del vecchio testo di legge, portando da 1498 a 3.456 i Comuni esenti e a 655 quelli a cui viene riconosciuta l'esenzione parziale. Cambiati anche i contestatissimi criteri altimetrici (in pratica nel vecchio provvedimento faceva testo l'altitudine della sede del Comune su cui erano situate le aziende). 

La soluzione è arrivata stamattina dopo un incontro tra il ministro dell'economia Pier Carlo Padoan e il ministro dell'agricoltura Maurizio Martina.



Tag

Lione, raccolti 109 monopattini dal fiume

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Politica